Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Sparatrap

Sul colle svetta la Balena Bianca

1 Febbraio 2015, 22:17pm

Pubblicato da Massimo Riera

E' da sabato mattina che non so perché mi gira in testa come un tormentone questa canzone. Spero che non rimbombi per i prossimi sette anni. Credo che purtroppo l'elezione del nuovo presidente abbia poco, pochissimo di nuovo e confermi l'insostenibile leggerezza dell'essere italiano. Diciamo la verità in fondo in fondo quasi nessuno in Italia vuol cambiare realmente le cose, l'italiano medio alla fine assomiglia molto di più a quello descritto da Capatonda che al cittadino indignato che vuole cambiare le cose. Il popolo italiano è fortemente e profondamente democristiano nell'animo e questo spirito emerge e si fa Stato in tutte le manifestazioni decisive della storia italiana.

Noi italiani non vogliamo realmente cambiare, siamo così boriosamente ubriachi di noi stessi, della nostra storia del Paese necessariamente più bello del mondo, il popolo più furbo del mondo, quello che si la prende in saccoccia da tutto il resto del mondo però lo aveva previsto e comunque c'è sempre un cugggino che sicuramente saprà sistemare le cose in qualche modo. E' così che in fondo considerano Renzi il cugggino furbo che con una mandragata mette tutto apposto.

Non importa se è il vecchio vestito di nuovo e di slides, non importa delle balle spaziali che spara a nastro, non importa che finora l'economia è al disastro, lui è furbo, lui, ha fregato tutti ed ha dato a tutti gli italiani il presidente che meritano e che va in giro con la panda grigio topo ed ora che forse l'economia registrerà un fortuito rimbalzo sarà merito suo. Tutti felici e contenti che la balena bianca sia morta e risorta e che gli italiani rivoluzionari a tempo determinato si mettano da parte perché il doroteo rules.
Aspettiamoci De Mita senatore a vita se lo merita no?

Sul colle svetta la Balena Bianca

Commenta il post