Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Sparatrap

Discarica 2014: cronaca di un'amnesia annunciata

5 Gennaio 2014, 15:20pm

Pubblicato da Massimo Riera

Discarica si o discarica no?

Discarica no ovviamente, netta chiara, unanime, senza se e senza ma. "Mai e poi mai questo progetto pericoloso per la salute dei cittadini avrà il sostegno dell'amministrazione . Faremo le barricate se necessario!" dicevano tutti battendosi il petto accorati ed indignati per cotanto scempio alla salubrità del territorio... Intanto però i tremori di queste battute di petto impedivano agli scrivani di poter vergare una sola virgola che potesse ufficializzare gli onorevoli intenti di amministratori, consiglieri, giunta e primo cittadino per porre fine a questo progetto inviso da tutti (tranne che dai proponenti ovviamente).
Arriva Natale e tra molliche di panettone e pezzi di torrone che ingombrano gli scrittoi, sta benedetta proposta di delibera non vuole venire fuori come si deve, in mezzo allo zucchero a velo dei pandori, per cause di forza maggiore bisogna soprassedere.
Attenzione però un altro grande pericolo all'orizzonte si appresta, si è lui, proprio lui, il Capodanno con i suoi infernali botti che mettono a dura prova la stabilità del municipio e con bordate di tappi di spumante letali per ogni essere vivente sprovvisto di elmetto salvavita. "Barricatevi in casa, rinfoderate le penne, i calamai, le tastiere e le stampanti, ogni attività è sospesa fino a nuovo ordine e buon anno!"

Riuniti i superstiti e contati i feriti, una strana atmosfera di assonnato dejavù pervadeva gli uffici e la sensazione che qualcosa bisognava deliberare, qualcosa d'importante, ma cosa? Niente, nulla, il vuoto. Andiamo avanti. Qualche lucina si accendeva quando si diceva che la batteria dello smartphone era "scarica", ma rimaneva una strana sensazione.

"Ok ragazzi, lo facciamo un bel consiglio comunale di benvenuto al nuovo anno? Di che parliamo? C'era qualcosa che non mi ricordo più, però nel frattempo parliamo di un mega parco giochi a tema sulle professioni e mestieri vi va?"

"Siiiiii!" fu la risposta entusiasta ed unanime.

Fu così che ci si dimenticò di quello discusso alla fine del 2013 e ci si stupì tantissimo quando si videro arrivare da Augusta container regalo scortati dai soldati 'Mericani con la scritta "Gas nervini D.O.C. Made in Siria. C'è un po' di posto in discarica? Auguri di buon anno!"

Discarica 2014: cronaca di un'amnesia annunciata

Commenta il post

nelli 01/06/2014 13:23

Mi piace